AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

22 lug 2018

Quattro blog per un autore: (Blogtour) Die Party - Sivlia Castellano

Buona domenica a tutti! :)
Oggi il classico appuntamento con "Quattro blog per un autore" si arricchisce grazie al blogtour organizzato dall'autrice ospite questa settimana: Silvia Castellano.



COME PARTECIPARE:


PREMIO:

Buono Amazon del valore di €5


➳ Titolo: Die Party 1
➳ Autrice:  Silvia Castellano
➳ Prezzo €0,99 ebook 

➳ Trama
“Sei pronto per la festa più pericolosa dell’anno?”
Tutti conoscono il “Die Party”, la festa più apprezzata dell’anno. Molti si stanno organizzando per andarci, ma a Lyla non interessa trascorrere la vigilia di Natale in un posto in cui ci sarà tutta la scuola. Con un nome così non le sembra nulla di originale e ha già i suoi problemi con Alex, alias Mister Arroganza, colui che sarebbe in grado di spezzarle il cuore in pochi attimi. Ma Jan, il suo migliore amico, sa essere molto persuasivo e Lyla si ritrova suo malgrado a varcare la soglia del locale.
Quella che si preannunciava come una normale festa tra ragazzi, diventerà a poco a poco il party più pericoloso dell’anno.
Un segreto si annida tra quelle pareti, ma le carte non sono ancora state svelate...

E tu, aprirai quella porta?

➳ Estratto
Mi guardai intorno per assicurarmi che nessuno si fosse accorto di nulla, poi trascinai Julian verso la parete. Gli piegai le ginocchia, posizionai le braccia in modo che avessero un punto d’appoggio sulle ginocchia e poi tirai indietro la testa per evitare che si soffocasse con il sangue che aveva cominciato a colare dalle narici. «Scusami tanto» mormorai, poi mi allontanai per capire l’effetto che faceva.
Sì, sembrava che si fosse addormentato da seduto.
Speravo che funzionasse come diversivo abbastanza da darmi il tempo di scoprire cosa ci fosse oltre la porta nera.
Dopodiché l’aprii e, senza indugiare, entrai.



La serie è composta da tre racconti.

Le copertine, a cura di Angelice Graphics, sono fatte in modo che i due visi delle due differenti ragazze combacino: il bene e il male... amiche e nemiche... due personaggi che scelgono strade differenti da percorrere. La resa dei conti è ormai vicina.


➳ Titolo: Die Party 2

➳ Autrice:  Silvia Castellano
➳ Prezzo €1,49 ebook 

➳ Trama
“Sembrava tutto cambiato da Natale, ma la verità è che a essere diversa ero solo io.”
Dopo il pericolo corso al “Die Party”, Lyla viene tormentata da un incubo che ha tutta l’aria di essere la premonizione di un’altra minaccia: Patricia, la ragazza che il suo migliore amico tanto venerava, la vuole morta. Scossa dalla brutta fine di quel sogno, Lyla cerca di dimenticare e di tornare alla sua vita di sempre, tra lezioni e allenamenti. Finalmente non deve più nascondere la sua natura a Jan e può vivere la storia d’amore con il ragazzo che le ha rubato il cuore. Ma non ha fatto i conti con Carina, la migliore amica di Alex, che finisce per allontanarlo da lei.
Quando tutto tra loro sembra ormai finito, la minaccia si concretizza e Lyla non può più fare finta di niente. Troppe cose strane stanno accadendo attorno a lei e i nemici sono sempre in agguato per tenderle una trappola.
Pronti per una nuova festa?
I giochi non sono ancora finiti e non tutte le verità sono venute a galla...

Non puoi sapere cosa una persona nasconda sotto la maschera.”

➳ Estratto
«Siamo arrivati!» esclamai appena l’auto di Alex si fermò davanti a un edificio alto, grigio e anonimo, a cui nessuno, passando, avrebbe dato attenzione.
«Dove?» chiese Jan dal sedile posteriore.
«Al nostro quartier generale.»
«Qui? Mi ero immaginato qualcosa di più...»
«Più cosa?»
«Non so, di più particolare. Sembra il condominio dove abita mia prozia Hildegard.»
Alex e io ci scambiammo un’occhiata complice e ridacchiammo.
«Andiamo, tigre» scherzò Alex rivolto al mio amico.
Era da Natale che avevo deciso di organizzare una visita per Jan alla nostra base. Ora che sapeva la verità su di me, volevo anche che vedesse dove ci riunivamo. Ero riuscita a parlarne con Emilia prima che ripartisse per uno dei suoi viaggi di lavoro e lei aveva preso bene la mia proposta. Ero certa, però, che non tutti nel gruppo sarebbero stati così favorevoli: rivelare a un umano la nostra natura poteva essere pericoloso.

“E ADESSO SCRITTORE… CONTINUA TU!”


A) DARE SFOGO ALLA SUA SCRITTURA CREATIVA SCEGLIENDO UNO DEI TRE QUESITI PROPOSTI 

B) DARE ORIGINE A UN RACCONTO BREVE SCEGLIENDO TRA TRE INCIPIT


A) 

2) Avrai sicuramente delle caratteristiche particolari che fanno di te una persona diversa dalle altre. Dai vita a un personaggio di sesso opposto al tuo con queste tue peculiarità. Descrivilo sia fisicamente che caratterialmente e raccontaci in quale ambientazione lo inseriresti se dovessi creare una storia per lui/lei.


Se fossi un ragazzo, non ho dubbi che sarei un nerd appassionato di fumetti e serie televisive. Sarei una persona solitaria, schiva e timida, e avrei pochi amici fidati con cui condividere le mie passioni, di quelli che conosci da bambino e poi non ti abbandonano mai. Sarei poco (o per nulla) atletico ma un gran pensatore. Leggerei molto, non solo fumetti, ma anche romanzi fantascientifici e fantasy. Dal punto di vista fisico sarei normale in tutto: di corporatura normale, di bellezza normale, di altezza normale. Un tipo che non attira l’attenzione, insomma. Porterei sempre gli occhiali e indosserei magliette e felpe a tema fumetti o film. Molto probabilmente collezionerei ogni genere di oggetto legato alle mie passioni. Ehm, so cosa state pensando, ho praticamente descritto uno dei personaggi di Big Bang Theory, però penso proprio che sarei così ;) Inserirei la mia versione maschile in un’ambientazione fantascientifico-distopica (come quella del film Ready Player One, per intenderci) oppure in una fantasy, ma, in entrambi i casi, partirebbe come un personaggio in apparenza debole ma in realtà coraggioso e con molte abilità nascoste.



➳ Angolo dell'autrice

Silvia Castellano è nata nel 1991 a Bolzano, dove vive tuttora con i genitori e il fratello minore. Si è laureata in Anglistica e Italianistica all’Università di Innsbruck, in Austria, e ora sta frequentando la laurea magistrale in Letteratura Comparata nello stesso istituto. È da sempre una lettrice accanita e il primo libro di cui si è innamorata è “Matilde” di Roald Dahl. Ha iniziato a scrivere racconti di genere fantastico a dieci anni, ma, prima del 2012, i suoi scritti sono stati pubblicati solo su alcuni forum. Il suo romanzo d’esordio è “Amethyst”, primo volume di una trilogia paranormal romance, uscito nel 2014. Nello stesso anno ha pubblicato la raccolta di racconti “See Who I Am”. Ha anche partecipato come autrice alle antologie “Solo una goccia”, “Lettere d’amore” e “1000 parole”, tutte edite dalla casa editrice Montecovello, e all’antologia benefica “Only Hope”, di cui è stata anche promotrice. Il testo con cui ha partecipato al concorso legato a “Lettere d’amore” si è classificato al secondo posto.
Oltre a dedicarsi allo studio e alla scrittura, fa parte dello staff del blog “A Rainbow of Passions”. Nel tempo libero le piace cantare, ascoltare musica country e guardare serie televisive. In passato ha studiato anche danza e recitazione.




Le altre giornate riguardanti questo libro:

1° giornata: In compagnia di una penna - La copertina del libro
2° giornata: Leggendo insieme - La vita divertente di un autore
3° giornata: Gli occhi del lupo - Autore vs Personaggio 

8 commenti:

  1. complimenti per l'idea di dar vita in un racconto breve a un personaggio di sesso opposto al tuo è la prima volta che mi capita in un blogtour.

    RispondiElimina
  2. Adoro la serie The Big Bang Theory, sono una loro grandissima fan XD quindi questo personaggio potrebbe divertirmi ;)

    RispondiElimina
  3. Complimenti, una mente geniale, in poche righe hai perfettamente inquadrato una storia, mi piacciono i tipi nerd...

    RispondiElimina
  4. Bell'idea! Brava come sempre.
    Dopo vado a cercare il film,non lo conosco!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Cosa dire? Che non vedo l'ora di leggere i racconti di Silvia

    RispondiElimina

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...