AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

24 giu 2018

Quattro blog per un autore: La lunga strada di Sara - Marta Arvati

Buona domenica a tutti readers!
Anche oggi non posso dimenticarmi di questo succulento appuntamento con la rubrica "Quattro blog per un autore" con l'autrice Marta Arvati ce ci ha deliziato con una lettera alla sua piccola sè ^^

➳ Titoli: La lunga strada di Sara
➳ Autrice: Marta Arvati
➳ Genere: Romanzo rosa
➳ Prezzo: €2,48 ebook €14,29 cartaceo

 Facebook | Amazon  


➳ Trama 
Fade vive abbandonata a se stessa, in continua lotta per tirare avanti in una società che ingoia chiunque non tenga il passo con il suo ritmo; con la sola compagnia di un coltello da cucina e di una cicatrice incastonata nella gamba che le ricordano ogni giorno chi è e perché si trovi lì. Mentre sta rubacchiando in un market, incontra Jag, un ragazzino dall'aspetto inquietante che la convince a unirsi a lui nel suo piano stramboide: diventare finanziatore principale di una delle band di maggior successo del momento, di cui è fan sfegatato, e - quanto pare - i soldi per farlo non gli mancano. Lasciatasi convincere incontrerà Nef, classico plaboy da strapazzo, che alla fine imparerà che il mondo non è tutto ai suoi piedi come pensava...


“E ADESSO SCRITTORE… CONTINUA TU!”
Conosciamo l’autrice attraverso la sua scrittura.
L’autrice potrà scegliere tra:


A) DARE SFOGO ALLA SUA SCRITTURA CREATIVA SCEGLIENDO UNO DEI TRE QUESITI PROPOSTI 

B) DARE ORIGINE A UN RACCONTO BREVE SCEGLIENDO TRA TRE INCIPIT


A)



1)   Facciamo un tuffo nel passato. Se potessi parlare con te stesso quando avevi dieci anni, cosa ti diresti? Cosa vorresti rivelare a quel bambino del suo futuro? Scrivi una lettera indirizzata a te quando frequentavi le elementari.

"Ciao, piccola sognatrice.Cosa stai facendo? Su quale nuova avventura stai fantasticando? Probabilmente sarai intenta a elaborare qualche nuova storia con la tua complice di sempre, la tua cara cugina Cinzia, una sorella per te. Guarda, posso dirti che il vostro legame nel tempo si rafforzerà sempre di più, che insieme farete progetti, disegnerete e scriverete le storie della vostra fantasia, litigherete e vi riappacificherete, e condividerete tanti bei momenti.Sai, piccola Marta, ora sei lì che immagini il futuro, che giochi, studi, stai con gli amici. Viviti questi anni spensierati facendone tesoro, custodiscine il ricordo che ti sarà di conforto nei momenti difficili. Sì, perché la vita sa essere crudele. E lo sarà. Non ti risparmierà nulla, o quasi. Dovrai lottare e perseverare per realizzare i tuoi sogni. Ma non ti arrendere, non smettere di coltivare le tue illusioni, perché alcune di esse, per quanto apparentemente irraggiungibili, si realizzeranno. Incontrerai persone speciali con cui potrai condividere le tue passioni, persone che crederanno in te e ti daranno una possibilità quando ormai avrai quasi smesso di sperarci. Continua a inventarti le tue storie, scrivi, disegna... l'occasione arriverà, dovrai solo avere pazienza, e non mollare mai. Continua a meravigliarti, ogni giorno, e impara ad apprezzare il bello delle piccole cose.Mi raccomando, stai accanto alle persone che ami, non sottovalutare i momenti che vivrai con loro, perché non potrai sapere quando il destino deciderà di portartele via. E lo farà. Ti porterà via persone care al tuo cuore, ma non ti potrà mai strappare il loro ricordo, e l'eterno amore che hanno per te.Vivrai momenti difficili, ma nelle difficoltà forgerai il tuo carattere e troverai la forza per andare avanti, per guardare al futuro con entusiasmo e fiducia, nonostante tutto.Sii te stessa, sempre e comunque: chi ti saprà apprezzare resterà al tuo fianco, gli altri che se ne vadano pure. Di persone vere, amici veri, ne incontrerai. E loro, rimarrannoSorridi, vivi, ama, sogna. Questo solo volevo dirti, questo è l'augurio che rivolgo a te che sempre sarai parte di me."

➳ Angolo biografico dell'autrice


Nata il 10 dicembre 1977 a Verona (VR), diplomata a pieni voti al liceo scientifico, ha alle spalle un percorso di studi che comprende materie come paleografia, glottologia, filologia, storia della lingua italiana, storia del teatro e dello spettacolo, legate alla passione per la parola e la scrittura nelle sue svariate forme. Altra sua grande passione è il disegno, nel quale ha imparato da sola a destreggiarsi prediligendo lo stile dei manga e i ritratti. L'amore per i manga e gli anime l'ha poi portata a studiare la lingua giapponese, complessa ma estremamente affascinante. Tra le letture preferite è sicuramente da includere "Il profeta" di Kahlil Gibran.
Alcune sue poesie sono state inserite in una raccolta di autori contemporanei dal titolo "Riflessi", della casa editrice Pagine, mentre il suo primo romanzo, "L'inverno nei suoi occhi", è stato pubblicato nell'agosto del 2017 dalla Collana Floreale (PubMe). Il secondo romance, "La lunga strada di Sara", è uscito a marzo 2018 sempre con la Collana Floreale (PubGold), e per luglio 2018 è prevista la pubblicazione del romanzo spin-off "Chiave di violino"




Le altre giornate riguardanti questo libro:

1° giornata: In compagnia di una penna - La copertina del libro
2° giornata: Leggendo insieme - La vita divertente di un autore
3° giornata: Gli occhi del lupo - Autore vs Personaggio

2 commenti:

  1. Ciao Marta, grazie per questa splendida lettera, mi sono commossa.

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio, mi sono commossa anche io scrivendola e ricordando...

    RispondiElimina

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...