AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

13 mag 2018

Quattro blog per un autore: I doni della terra - Chantal Lazzaretti

Buongiorno miei amatissimi ^^
Oggi domenica relax o siete già immersi nelle faccende e nei doveri?
Spero, qualunque sia la risposta, che possiate trovare un minutino per leggere l'interessante risposta dell'autrice di questa domenica: Chantal Lazzaretti, autrice del libro "I doni della Madre Terra"

➳ Titolo:  I doni della madre terra
➳ Autrice: Chantal Lazzaretti
➳ Prezzo €15.00 cartaceo (ora €12.75)


➳ Trama
 In un futuro lontano, il genere umano si trova coinvolto in un’avventura straordinaria alla riscoperta del pianeta Terra. Gli uomini arrivano da un mondo senz’anima, tecnologicamente avanzato ma ormai privo di ri­sorse, per ritornare alle origini. Vogliono ripercorrere le orme dei propri avi, riscoprendo la vita senza le barriere e i filtri imposti dall’utilizzo costante della tecnologia. Madre Natura è pronta ad acco­gliere i propri figli regalando loro gioie e sfide da affrontare. Tutto è nuovo e molte cose sono cambiate sulla Terra. Alexy vive sulla propria pelle quest’avven­tura e, insieme ai suoi compa­gni, scopre i misteri di questo nuovo pianeta. Il mare è senza dubbio l’attrattiva più grande e i suoi segreti richiamano l’atten­zione della ragazza. Qualcosa la segue costantemen­te nelle sue esplorazioni marine e un ragazzo dai profondi occhi blu le compare davanti miste­riosamente. Una presenza ma­gnetica, ipnotica, che porta Alexy ad innamorarsi di lui perdendo di vista la realtà. Fantasia e certezze si alternano. Nuovi luoghi ed esseri straor­dinari si susseguono mettendo in dubbio la presenza del ra­gazzo dagli occhi blu. Molte domande tormentano Alexy. Di chi si potrà fidare? Chi dice la verità? Qual è la realtà? Chi de­ve temere?


“E ADESSO SCRITTORE… CONTINUA TU!”
Conosciamo l’autrice attraverso la sua scrittura.
L’autrice potrà scegliere tra:


A) DARE SFOGO ALLA SUA SCRITTURA CREATIVA SCEGLIENDO UNO DEI TRE QUESITI PROPOSTI 

B) DARE ORIGINE A UN RACCONTO BREVE SCEGLIENDO TRA TRE INCIPIT


A)

 
Avrai sicuramente delle caratteristiche particolari che fanno di te una persona diversa dalle altre. Dai vita a un personaggio di sesso opposto al tuo con queste tue peculiarità. Descrivilo sia fisicamente che caratterialmente e raccontaci in quale ambientazione lo inseriresti se dovessi creare una storia per lui/lei.

Ho sempre detto che nella prossima vita vorrei nascere uomo. Bene! Detto fatto!
Il mio alter ego sarebbe un uomo dai capelli lunghi castano chiaro. Avrebbe occhi azzurri come il fondo di una piscina e un corpo esile ma non per questo privo di forza.
Un uomo senza dubbio solitario. Un viaggiatore che non ha paura di conoscere a fondo se stesso.
Una persona interessante, molto riflessiva, sensibile all’animo umano.  Una persona dal cuore puro che tende ad essere troppo buono, a volte quasi ingenuo, e finirebbe spesso per farsi fregare da chi è più egoista di lui.
La bontà però non è sinonimo di debolezza. Il carattere non mancherebbe al mio alter ego maschile e presto si renderebbe conto di come per proteggersi sia necessario alzare un “muro” invisibile che allontani chiunque dalla sua persona.
Il suo carattere allora si farebbe sempre più chiuso e introverso non permettendo a nessuno di entrare in quello che è il suo animo nobile. Finirebbe per essere un uomo spesso sulla difensiva, poco propenso alle relazioni ma molto umano. I suoi occhi azzurri vedrebbero là dove altri non riuscirebbero a vedere e solo pochi prescelti potrebbero fare parte del suo mondo fantasioso.
Una persona creativa che dedicherebbe la sua intera vita all’arte. Uno scrittore, un pittore o perché no un musicista.
Con il tempo credo che finirebbe per essere un poveraccio ma poco importa perché l’ambizione e il coraggio non gli mancherebbero. Forse dovrebbe prima toccare il fondo ma riuscirebbe comunque a raggiungere i suoi obiettivi.
Il suo pessimismo e la sua continua ricerca di pace in un mondo che non dà stimoli positivi lo renderebbe sicuramente un personaggio drammatico.
Probabilmente lo inserirei in un contesto medievale. Un cavaliere solitario che viaggia nei boschi, lontano da tutto e da tutti vivendo la sua creatività attraverso fogli su cui annota i suoi pensieri più profondi.
I suoi occhi azzurri saprebbero vedere oltre i confini del mondo, saprebbero raggiugere contrade lontane e immaginare l’impossibile.
Le persone ammirerebbero la sua figura. Il suo corpo esile forse non sarebbe sufficientemente forte per essere un eroe combattente ma il suo animo sensibile e riflessivo lo renderebbe un ottimo stratega.
Lo immagino come un cavaliere in rovina che ha dato tutto per il suo regno, obbligato a combattere in una guerra inutile al fianco del proprio re per poi perdere ogni cosa.
Una figura drammatica persa nei suoi pensieri interiori, alla ricerca di un modo per emergere in un mondo che sembra non appartenergli più.
Ferito nell’animo da quella guerra che ha portato solo morte e distruzione, ormai deluso da un re indegno, ma deciso a cambiare le sorti del regno.
Nessuna relazione sentimentale. Un uomo così non sarebbe in grado di dare amore a una donna. Tutte le sue riflessioni sarebbero concentrate sul suo obiettivo: quello di salvare il regno in declino.
Viaggerebbe sul suo fedele destriero. Un meraviglioso cavallo nero suo unico amico dedicandosi alle scritture, al ritrovare se stesso per poi progettare il più grande complotto di tutti i tempi sostituendo quel re incapace con un uomo nobile e degno che, forse, potrebbe essere proprio lui.
Un eroe taciturno che non cerca lo scontro ma piuttosto preferisce utilizzare l’immaginazione per fare giustizia.


➳ Contatti dell'autrice

Instagram: @chantallazzaretti | Twitter: @chalazzaretti | Tumblr: chantallazzaretti |
Facebook: Chantal Lazzaretti Autrice | Pagina Facebook del libro









Le altre giornate riguardanti questo libro:

1° giornata: In compagnia di una penna - La copertina del libro
2° giornata: Leggendo insieme - La vita divertente di un autore
3° giornata: Gli occhi del lupo - Autore vs Personaggio

Nessun commento:

Posta un commento

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...