AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

1 giu 2016

Cosa ci porta il vento #28 Segnalazione: Perchè non cento? - Alessandro Pagani

Buonasera e buon mercoledì (ancora per poco) a tutti!^^
Oggi sono un po' in ritardo, per così dire. Non che il blog abbia orari, ma diciamo che di solito pubblico un po' prima i post, perdonatemi, e spero che comunque voi siate connessi, su.
Anticipo un po' i tempi e vi auguro una buona festa della Repubblica. Stiamo sempre a criticare la nostra bella Italia, quando invece, nonostante i difetti, dovremmo valorizzarla tanto.
Spero che tutti voi possiate passare una bella giornata, sia che non vi sentiate davvero italiani, sia che all'interno del vostro corazon ci sia una bandiera tricolore verde, bianca e rossa.
Non dovremmo mai voltare le spalle al nostro stesso paese, bensì aiutarlo, senza passare il tempo a criticarlo senza guadagnarci nulla.



Beeeeeeeeene, detto ciò, passiamo alla segnalazione di oggi. Come ben sapete l'Italia è famosa per l'Arte. E tra quest'arte poteva mai mancare la letteratura, e in questo caso la poesia? Eh no, non potrebbe mai mancare, appunto!

Guardate un po' qui..





➳ Titolo: Perchè non cento?
➳ Autore: Alessandro Pagani
➳ Prefazione: Vincenzo Fava
➳ Casa editrice: Alter Ego\Augh
➳ ISBN: 9788893430005
➳ Genere: Poesia
➳ Prezzo:  €9,90 

Facebook | Recensione di 'Sevenblog'


➳ Estratti
L'orario è ora rioper l'arrivataperla a rivatorna all'amataparlavi d'amorema d'ore ti privachi usa domanichiuso di mani
----
Indi via è l'inviadia,
alla base del testo:  "Oh te... Remo... otterremo il gesto?"
Periremo remando, se Re mando al suo torno,
torno Rom o lottando, io tramando il suo dono..
----
Io mi dico maledico ma le dico:
"Lei mi celia, mia Alice, lei mi modica e lo dice!"
Poi mi cala il di lei calice, in quel dì di lode a Cadice;
io mi dico: "Lì c'è il docile!"
Rimettendo a post il focile...

➳  Poesia: Via, vai: Viavai
Viandante vado viache mia è la regiadi questo già viaggiotra musica e fantasia fan tasti con la testachi pianoforti testami fa soldo il pensieroquando sogno in bianco e nero 
in questo sta la chiavese tu violi no, non farlose vita batte riamaggiore sarà il tarlo 
e nota bene soprano, leggi tra i vibratime lo dia il suo nose ci siamo accordati 
eppure è maestosoil chiunque concertomaestro se osonon rimanga sconcerto se nella felicitàsi trova l'intoppo...e allora torno indietro. Via: andante ma non troppo.


➳ Biografia dell'autore

Alessandro Pagani è nato nel 1964 a Firenze. Appassionato di poesia da sempre, ha fatto parte negli anni '80 del movimento artistico underground fiorentino "Pat Pat Recorder". Nel 1986 inizia un percorso come musicista con svariati gruppi tra i quali gli Stropharia MerdariaParce Qu'Il Est TristeHypersonics (con cui ha partecipato ad Arezzo Wave), Subterraneans e successivamente con i Valvola, insieme ai quali fonda l'etichetta discografica Shado Records, attiva sino al 2007. Attualmente è batterista della desert rock band Stolen Apple

"Perchè non cento"? edito da Alter Ego, è la sua prima pubblicazione, dopo il libretto autoprodotto del 2011 "Le Domande Improponibili" (tutto quello che avreste voluto sapere sulle risposte, e non avete mai osato chiedere).


1 commento:

  1. Ciao cara ho visitato il tuo blog e lo trovo davvero interessante, infatti mi sono aggiunta ai lettori fissi! =D...se potessi dare un'occhiata al mio blog e magari ricambiare mi farebbe piacere! =D

    http://lamusicadeisogni.blogspot.it/

    RispondiElimina

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...