AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

31 mar 2016

WWW.. Wednesday - 30 Marzo 2016 (31, in realtà)

Buonasera a tutti!
Vi starete chiedendo se per caso non ho calendari sbagliati a casa.. ebbene no, miei carissimi lettori. Ieri non ho potuto fare il post quindi ho deciso di recuperare oggi, spero vi faccia comunque piacere.

Tra poco il blog compie un anno, e mi sembra il caso di festeggiare, no? Eheheh, vi terrò aggiornati ^^


What are you currently reading? (Cosa stai leggendo attualmente?)

Cercando Alaska - John Green.
Ne ho letto solo un quinto, tipo.

What did you recently finish reading? (Cosa hai finito di leggere di recente?)

A breve vi posterò la recensione!
E' stato un 'ni'..
Cliccando sulla foto verrete reindirizzati alla recensione


















What do you think you'll read next? (Cosa pensi leggerai dopo?)

Emma - Francesca Pace
Phoenix - Francesca Rossini




















Di sicurò comincerò questi due, poi spero di iniziare due libri che ho preso in prestito dalla biblioteca, e sono..

La fragile costellazione della vita - Anthony Marra

Ciò che inferno non è - Alessandro D'Avenia























xxxxxxxx

E queste sono le mie letture della settimana, le vostre?
Lasciatemi i link oppure scrivetele nei commenti ^^

29 mar 2016

Quello che ti rende speciale - Marci Lyn Curtis » Recensione

Buonasera a tutti e soprattutto buona Pasqua in ritardo! E buona Pasquetta, spero l'abbiate passata felicemente. La mia è stata un po' fiacca ma non ci si può lamentare.
Ma oggi c'è un qualcosa di buono!
La recensione di: Quello che ti rende speciale - Marci Lyn Curtis




➳ Titolo: Quello che ti rende speciale
➳ Autrice: Marci Lyn Curtis
➳ Casa editrice: Fabbri Editori
➳ Pagine: 352
➳ Genere: Young Adult
➳ Data di pubblicazione:  28 Gennaio 2016
➳ Prezzo:  €5,99 kindle-ebook €12,48 cartaceo

Fabbri Editori Mondadori  Amazon  | Feltrinelli


➳ Trama

Maggie Sanders ha diciassette anni, un’ironia tagliente e un pessimo carattere. Ma in effetti ha delle buone ragioni per essere arrabbiata con il mondo: una malattia l’ha da poco resa cieca e l’ha costretta ad abbandonare la sua più grande passione, lo sport. Da quel momento tutto è cambiato. Ha cominciato a frequentare una scuola in cui si sente fuori luogo, il rapporto con i genitori si è raffreddato, le amiche sono sparite. E, come se non bastasse, le è stato affibbiato un assistente sociale che tiene sotto controllo i suoi voti e la sua condotta. È proprio nel suo ufficio, però, che conosce Ben, dieci anni e un’intelligenza fuori dal comune. Un incontro sconvolgente che cambierà la sua vita. Perché Maggie riesce a vedere lui e tutto ciò che lo circonda. Ma anche perché, grazie a Ben, capirà finalmente che oltre allo sport ci sono molte cose che la rendono speciale. Come la musica dei Loose Cannons, band emergente che la conforta nei momenti più difficili, e il loro magnetico cantante Mason Milton, il ragazzo dei suoi sogni... Aiutata da Ben, Maggie si impegnerà con tutte le forze per scoprire dove si terrà il prossimo concerto del gruppo e, soprattutto, per capire come mai quando è con lui è in grado di vedere. Le risposte alle sue domande, però, si riveleranno molto diverse da quelle che si aspettava. E per non perdere ciò per cui ha faticosamente lottato, Maggie dovrà trovare il coraggio di affrontare la realtà. Che non è mai quella che sembra.


➳ Recensione

Ed eccomi qui! Questa sarà una recensione abbastanza veloce ma concisa.
Ho comprato il libro circa un mese fa, ma come vi avevo detto qui avevo avuto alcuni problemini tecnici ma Amazon ha risolto tutto senza problemi!

Ho letto il libro in pochissimo tempo, mi aveva convinto la recensione di We found Wonderland in Books (blog che adoro).
Il fatto che non fosse un comune young adult aveva aggiunto punti a questo libro che prometteva davvero bene.

La storia abbraccia tutte le sfere che, in qualche modo, sono influenzate da fatti come l'improvvisa cecità dovuta ad una malattia.
Non è una storia solo d'amore o solo d'amicizia. E' una storia che comprende tutto, soprattutto, l'amicizia in questo caso. Un'amicizia un po' tormentata, direi.
Possiamo inoltre vedere i veri aspetti di un ''brutto'' carattere, come quello di Maggie, a volte. Le scelte e le situazioni che si sviluppano dopo aver preso una decisione, oppure aver lasciato andare una certa situazione.
Una volta, Ben aveva detto che i momenti che precedono un evento importante sono i più spettacolari dell'evento stesso, e cominciavo a credergli.


Maggie riesce a farci affezionare sia a lei che ai personaggi al suo intorno. Sembra una ragazza dura e antipatica ma, in fondo, non lo è e, nonostante lei voglia farci credere un qualcosa, riesce a farci vedere tutti i punti di vista, o i pregi e i difetti di quella persona.
Riesce, anche, a tirare fuori una grinta che all'inizio sembra non avere. Sembra essere un po' menefreghista, nonostante ci siano molte cose che non la facciano stare bene. Riesce a mettere da parte alcune situazioni personali, per affrontarne altre. Ma poi vediamo come lei non lasci tutto al caso. Deciderà di sistemare tutto ciò che da tempo è in bilico, cercando di trovare un equilibrio che le permetterà di liberarsi di alcuni pesi.

La vista che, in presenza di Ben, le permette di guardarsi intorno l'aiuterà molto. Ci sono troppe cose che lei crede di aver lasciato uguali, e che invece non sono più come lei ricorda. Anche la sua stessa casa non è più uguale a prima, ci sono differenze che lei dovrà prendere in considerazione per sistemare tutto.

La scrittura dell'autrice è scorrevole e adatta ai pensieri di una diciassettenne con i problemi di Maggie. Vi è dell'ironia che, onestamente, adoro in molti libri, rende il tutto più reale. Non è tutto sempre serio o triste, anzi, vi è sempre dell'ironia che, in fondo, ci fa sorridere nonostante tutto.


Voto: 4 frecce su 5
Davvero un bel libro, ti lascia con una strana serenità che dovrebbe esserci sempre.



Perdonate la recensione molto corta!

21 mar 2016

Cosa ci porta il vento #23 Segnalazione: Ultimo accesso alle... - Silvia Devitofrancesco

Buonasera e buon inizio settimana a tutti!^^
Non ci siamo sentiti per qualche giorno, lo siento.
Anche se non scrivo sappiate che vi osservo (zan, zan) e vorrei ringraziare tutti i nuovi iscritti e coloro che seguono il blog da tempo. Grazie davvero!
Ma oggi vi porto un'autrice che avete visto nella scorsa segnalazione, però questa volta vi propongo un nuovo libro.





➳ Titolo: Ultimo accesso alle...
➳ Autrice: Silvia Devitofrancesco
➳ Casa editrice: Self publishing
➳ Genere: Umoristico
➳ Prezzo:  €0,99 kindle-ebook 

Amazon | Kobo | Booktrailer


➳ Trama


L’avvento dei social network ha rivoluzionato le esistenze umane.
Quanto incidono sul nostro modo di essere e di rapportarci con gli altri?
La verità è una sola: non si riesce a vivere disconnessi. Si avverte costantemente il bisogno di comunicare con l'esterno, d'informare i propri contatti, di sentirsi parte di un gruppo.
Scopo di questo libretto è mostrare in maniera ironica – attraverso dodici immaginarie conversazioni su Whatsapp – quanto la nostra esistenza sia sempre più legata al virtuale.
Un’opera dallo stile semplice e ironico nella quale l’autrice accompagna il lettore in un viaggio attraverso i meandri dell’universo denominato “Whatsapp”, quasi sfidandolo a riconoscersi in espressioni e situazioni tipiche.
Completa il testo un simpatico test del quale protagonista è il lettore.


➳ Angolo dell'autrice

Silvia Devitofrancesco, classe 1990, è nata a Bari, dove vive tuttora. Ha conseguito la maturità classica e successivamente la Laurea triennale in Lettere (Curriculum "Editoria e giornalismo") ed è autrice del romanzo "Lo specchio del tempo". 






17 mar 2016

Here - Rory Scorpiniti » Recensione

Bonsoir à tous!
Comment ça va? Mi piace tantissimo il francese, peccato che le mie abilità non siano comunque il massimo..
Maaa, questo non è il tema di cui vi parlerò oggi, anzi.
Come avrete letto dal titolo l'argomento di oggi è una nuova recensione.



➳ Titolo: Here
➳ Autrice: Rory Scorpiniti
➳ Casa editrice: Self published - Amazon
➳ Pagine: 330
➳ Genere: New Adult
➳ Data di pubblicazione:  1 Marzo 2016
➳ Prezzo:  €0,99 kindle-ebook €12,48 cartaceo

Amazon


➳ Trama

James è tornato a Londra e non ha voglia di pensare al futuro. Il giorno dorme, la sera esce con gli amici e si diverte a conquistare le ragazze con i suoi grandi occhi blu. Ella gli occhi li ha uguali, ma non vuole essere conquistata. Non concepiscono nemmeno l' amore nello stesso modo: lei s'innamora di frammenti di vita, lui vive di colpi di fulmine. James ha visto il mondo negli occhi di tante donne, le ha sentite sulla pelle, Ella ne ha amato uno solo. Eppure, l' universo ha voluto farli incontrare, e nel momento stesso in cui i loro sguardi si incastrano sanno di non aver scelta.


➳ Recensione


Allora, partiamo dalla domanda centrale. Ti è piaciuto? Ni.

Dire completamente no sarebbe errato, non dico di averlo disprezzato o lasciato a metà, no. Ma non posso dire che mi sia piaciuto completamente.
La trama è un classico cliché dei new adult, ma come sapete a me queste situazioni piacciono quindi gli ho dato una possibilità.
Ma, in cuor mio, speravo che non cadesse davvero nel classico cliché e, per alcuni versi è stato così.

Procediamo con ordine.
Dicono che le prime impressioni contino abbastanza, no? Ecco, le mie non hanno fatto in modo che mi innamorassi del libro.
La scrittura dell'autrice, ahimè, non è riuscita a trascinarmi nel mondo del libro, non è riuscita a farmi immedesimare nelle vicende di Ella e James. Con questo voglio dire che, appunto, è un linguaggio adatto ad una fanfiction -il libro è nato come fanfiction su Jamie Campbell Bower (che io adoro)-. Frasi prevalentemente corte, e con pochi dettagli. (Con questo non voglio assolutamente dire che amo i sermoni, anzi) Ma un qualche dettaglio e paragone in più avrebbero, a mio parere, arricchito l'idea creata dall'immaginazione del lettore.

La storia inizia e sembra un qualcosa di superficiale, ma in realtà non è davvero così. I personaggi hanno parecchi scheletri nell'armadio e con il tempo essi si riveleranno.
Però, questo non basta.
I personaggi hanno caratteri troppo volubili. In un secondo pensano e dichiarano di non fare una cosa e tre secondi dopo, senza grandi colpi di scena, dichiarano l'esatto contrario. Capisco la confusione, ma non se questa si protrae per tutto il libro. Ella, ad esempio, si dipinge come una persona di un certo carattere, poi, subito dopo, compie azioni completamente opposte dando, al lettore, ragioni poco valide.
Questo mi è capitato con Ella mentre James l'ho visto più coerente e reale, diciamo. I cambiamenti di pensiero ci stanno, sempre, ma in maniera più ''logica''.

Come vi ho detto alcune scene si rifanno a vari cliché del genere, ma suppongo che alle volte sia impossibile evitarli e non sono questi gli intoppi di una storia. (A meno che non sia un completo cliché, ma non è questo il caso). Già dall'inizio il finale della storia è scritto, ma sono le avventure nel mezzo che un po' ci stupiscono. Ci sono alcuni dettagli che, fortunatamente, lasciano un po' a bocca aperta nonostante le avvisaglie si possono notare già dai primi capitoli.

Altro dettaglio che sottolineo -potete immaginarlo, viste le mie continue opinioni a riguardo- è la presenza numerosa di situazioni carnali. Io posso capire la presenza di due persone passionali, ma alle volte mi è venuta l'idea che la storia tra i due protagonisti avesse come pilastro fondamentale il sesso. E so di essermi sbagliata perchè, alla fine, si può capire che il punto cardine non è proprio quello, ma volevo sottolineare la sensazione che queste scene mi hanno dato.

Voto: 2 frecce su 5Mi ha coinvolto pochissimo, troppo poco.
Storia che potrebbe dare molto di più.

Ho cercato di essere veloce e concisa, in modo da far capire chiaramente le mie idee senza lunghi giri di parole.
Tutto ciò che ho detto è una mera opinione personale.


➳ Angolo dell'autrice

Rory Scorpiniti nasce nel 1991 a Cariati, in Calabria. Cresciuta a Parma, si diletta da sempre nella scrittura di romanzi che definisce “da cassetto”, scritti unicamente per dar sfogo ad una passione. Con HERE decide di mettersi in gioco auto-pubblicando una versione inedita e completamente revisionata della fanfiction che le è valsa numerosi riscontri positivi nei fandom di cui faceva parte.

xxxx
A presto!^^













16 mar 2016

Cosa ci porta il vento #22 Segnalazione: Lo specchio del tempo - Silvia Devitofrancesco

Buonasera a tutti, come state? Come siete stati durante questa settimana?
Spero bene, io ho avuto una grandissima voglia di leggere e, per quanto ho potuto, così ho fatto.
Ho anche fatto qualche nuovo acquisto che a breve vi farò vedere!
Ma oggi, la novità sta nella segnalazione che vi porto!

-


➳ Titolo: Lo specchio del tempo
➳ Autrice: Silvia Devitofrancesco
➳ Casa editrice: Self publishing
➳ Pagine: 157
➳ Genere: Storico, romance
➳ Data di pubblicazione:  1 Marzo 2016
➳ Prezzo:  €1,99 kindle-ebook €9,99 cartaceo

Amazon | Kobo


➳ Trama

«Avvertivo strane sensazioni. Avevo paura di ciò che sarebbe potuto accadere e avevo paura per me.» Due donne diverse dai destini intrecciati, l’una lo specchio dell’altra. Un manoscritto le farà incontrare mettendo così a confronto due epoche diverse e due donne simili, vittime di un padre padrone, ancorate a un amore romantico, capaci di lottare per la vita. Due storie legate dallo specchio del tempo, dove il passato incontra il presente e in cui due donne lontane eppure vicine, lottano per rivendicare il diritto di scegliere il proprio destino e il loro sogno d’amore.






















➳ Angolo dell'autrice

Silvia Devitofrancesco è nata a Bari nel 1990. È laureata in Lettere (curriculum “Editoria e Giornalismo”) e ama scrivere e leggere sin da piccola. Gestisce un blog nel quale propone recensioni, blogtour e interviste. 



xxxxxxx

E' una blogger come me, visto?
Ultimamente vedo pochissimi romanzi storici, quindi è buono dare voce a questi.
Spero vi abbia incuriosito.
A presto ^^

10 mar 2016

The Heartbreakers (The Heartbreakers Chronicles #1) - Ali Novak » Recensione

Buongiorno a tutti e buon giovedì ^^
Spero abbiate passato una buona mattinata, la mia -fortunatamente- è stata ricca di novità interessanti, cosa che mi rende di buon umore.
Ma non è solo quello il motivo del mio buon umore, infatti, oggi vi porto una recensione che speravo di poter fare prima ma la lettura del libro si è prolungata.
Il libro l'ho letto in lingua e grazie a NetGalley che ha accettato la mia richiesta.


Copertina americana
Copertina italiana




















➳ Titolo: The Heartbreakers
➳ Serie: The Heartbreakers Chronicles #1
➳ Autrice: Ali Novak
➳ Casa editrice: Sourcebook Fire
➳ Italia: Sperling & Kupfer
➳ Pagine: 336 (kindle edition americano)
➳ Genere: Young adult
➳ Anno di pubblicazione:  2015 (in Italia nel 2016)
➳ Prezzo: €9,48 cartaceo €5,20 kindle-ebook 
➳ Prezzo per il libro in italiano: €17,90 cartaceo -ora €15,21 in alcuni siti di case edititrici-  €9,99 kindle-ebook

Amazon (en) | Goodreads (en)

Amazon (it) | Mondadori (it) | Feltrinelli (it) | Sperling & Kupfer (it) | Goodreads (it)


➳ Trama -italiano-

A volte l'amore non si riconosce alla prima nota.
Per Stella, diciassette anni, la vita non è stata affatto facile da quando sua sorella Cara si è ammalata. Pur di starle vicino, Stella ha chiuso i suoi sogni in un cassetto. Perché farebbe qualsiasi cosa per vederla felice. E ora che il compleanno di Cara è alle porte, ha in mente il regalo perfetto: un autografo degli Heartbreakers, la sua band preferita. Poco importa se per averlo dovrà andare fino a Chicago e stare in fila per ore, o se per lei sono solo quattro ragazzini sfigati e la loro musica uno schifo: Cara li adora ed è l'unica cosa che conta. Ma questa missione porterà con sé più di una sorpresa. A partire dal ragazzo con due meravigliosi occhi azzurri che Stella incontra da Starbucks.
È simpatico, carino, ha un sorriso irresistibile, delle adorabili fossette e qualcosa di terribilmente familiare. Stella è convinta di averlo già visto da qualche parte. Ma è un'ipotesi a dir poco ridicola e decisamente improbabile. Così, Stella archivia in fretta quell'incontro e raggiunge l'evento degli Heartbreakers come da programma. Quando però, dopo un'interminabile coda, finalmente arriva il suo turno, per poco non le viene un colpo: il ragazzo che parla con una fan e firma poster, quello con un sorriso meraviglioso, è... il ragazzo di Starbucks. Flirtare con Oliver Perry, il cantante degli Heartbreakers, non era certo nei suoi piani. E se la vita di Stella si trasformasse in una di quelle canzoni d'amore che lei tanto detesta?



➳ Trama -inglese-
"When I met Oliver Perry, I had no clue he was the lead singer for The Heartbreakers. And he had no idea that I was the only girl in the world who hated his music."
Stella will do anything for her sick sister, Cara—even stand in line for an autographed Heartbreakers CD...for four hours. She's totally winning best birthday gift this year. At least she met a cute boy with soft brown hair and gorgeous blue eyes while getting her caffeine fix. Too bad she'll never see him again.
Except, Stella's life has suddenly turned into a cheesy love song. Because Starbucks Boy is Oliver Perry – lead singer for the Heartbreakers. And even after she calls his music crap, Oliver still gives Stella his phone number. And whispers quotes from her favorite Disney movie in her ear. OMG, what is her life?
But how can Stella even think about being with Oliver — dating and laughing and pulling pranks with the band — when her sister could be dying of cancer?

➳  Recensione
Non so bene cosa mi aspettassi da questo libro ma diciamo che non mi ha lasciato con i cuoricini al posto delle pupille.

Perchè?
Beh, per prima cosa devo ammettere che non mi sono legata davvero al libro. Credo che molti di voi abbiano presente quel legame che lega ogni lettore al libro che gli è davvero piaciuto, no? Ecco, qui non c'è stato alcun legame simile.
Con questo non voglio assolutamente dire che il libro non mi sia piaciuto, è stato abbastanza piacevole e scorrevole.
Nonostante ciò, però, devo ammettere che mi ricorda molto lo stile delle fanfiction.
La ragazza che non conosce la band, la ragazza a cui non piace la musica e che poi si innamora perdutamente del cantane principale. Ma lasciare la storia così sarebbe stato davvero un cliché, in questo caso, però, vi sono stati altri dettagli che hanno reso la storia più interessante, a mio avviso.

Sapete quanto mi piacciano le storie d'amore in generale, no? Questo, appunto non mi è dispiaciuto, l'ho cominciato a leggere proprio per quello.
Ma devo ammettere che la parte della storia che più mi ha colpito è stata quella riguardante la sorella di Stella, Cara.
Ovviamente il fantasticare era il tema principale della storia, però la situazione di Cara ha riportato il tutto su una linea più reale, se così si può definire.
Tutte sogniamo di finire tra le braccia di un qualche cantante, probabilmente, e questo libro dà alla luce tutte questi sogni.

Stella ha un carattere molto.. strano, remissivo a volte.
Passa dall'essere concentrata per del tempo solo su una cosa e poi fare il contrario. Ciò poi la porta a provare anche dei sensi di colpa. Passa da un eccesso all'altro, diciamo.
Oliver.. beh, un ragazzo carino e stranamente molto dolce.
Avrei preferito, però, un piccolo 'zoom' sugli altri personaggi, ma per quello suppongo ci attendano gli altri libri della serie.

Nonostante questo, però, -strano a dirsi- non c'è stato un grande amore, anzi. Non so perchè ma continuando il libro ho cominciato a non fidarmi tanto di lui, non so neanche spiegarvi bene il perchè.
Questo libro, però, mi è piaciuto perchè mette in risalto gli aspetti bui dell'essere una star. Soprattutto se si è una star che ha a che fare con milioni di ragazze adolescenti.
Di queste storie se n'è sempre sentito parlare, soprattutto tra giovani, nonostante tutto, molte, però, stentano a crederci e preferiscono idolatrare quei ragazzi che, invece, indossano semplicemente una maschera davanti al pubblico. E questo libro credo sia servito anche per questo.

Essendo un libro che parla di tematiche puramente adolescenziali il linguaggio era adatto e, nonostante alcune zone un po' meno dense di altre, la storia è scivolata tranquillamente, tra un capitolo e l'altro.

Quindi, ricapitoliamo.
Storia piacevole, vicina ad un cliché da fanfiction, nessun legame tra me ed il libro, nonostante tutto abbastanza scorrevole.


Voto: 3 frecce su 5


Consigliato a.. chi sogna di avere tra le braccia un cantante, una celebrità; a chi vuole un libro veloce ma leggero.




9 mar 2016

WWW.. Wednesday - 09 Marzo 2016

Buongiorno a tutti^^
Per prima cosa, visto che ieri non ci son stati post, volevo fare gli auguri a tutte le donne anche se in ritardo. Ognuna conduce la sua battaglia e va ammirata.
Vi ho lasciato gli auguri su Facebook e Twitter ma siccome non so se tutti mi seguono sui social ho preferito ribadire anche qui.

Come ogni mercoledì che si rispetti, però, abbiamo la consueta rubrica per curiosare nella routine libresca degli altri.


What are you currently reading? (Cosa stai leggendo attualmente?)


Here - Rory Scorpiniti
(50%)
Quello che c'è tra noi - Huntley Fitzpatrick






















Ho iniziato 'Quello che c'è tra noi' ieri notte, non riuscivo a prendere sonno e non so perchè ho scelto fra tutti questo libro. Segno del destino? Chissà, lo vedremo.


What did you recently finish reading? (Cosa hai finito di leggere di recente?)

The Heartbreakers - Ali Novak (The Heartbreakers Chronicles #1)

L'ho finito oggi, forse un'ora fa.  Non credo di averlo amato ma di sicuro non mi è dispiaciuto.
Spero di potervi lasciare la recensione domani!


What do you think you'll read next? (Cosa pensi leggerai dopo?)

I libri che ho intenzione di leggere dopo sono gli stessi che ho messo mercoledì scorso..

Emma - Francesca Pace (The Hybrid's Legacy Saga #1)
Cercando Alaska - John Green


xxxxxxxx

E la vostra tabella di marcia? :)



7 mar 2016

Cosa ci porta il vento #21 Segnalazione: Come un'onda nel tempo - Luca Meloni

Buon inizio settimana a tutti, mes amis! ^^
Spero questo lunedì vi abbia dato la carica giusta per iniziare bene la settimana.
Io spero di allietare la vostra serata proponendovi una raccolta di poesie, testi che lentamente stanno svanendo.



Come un'onda nel tempo - Luca Meloni


➳ Titolo: Come un'onda nel tempo
➳ Autore:  Luca Meloni
➳ Casa editrice: Eretica Edizioni
➳ Genere: Poesia
➳ Pagine: 52
➳ Prezzo: €13,00 cartaceo (€9.90 sul sito dell'editore)



➳ Trama

Come un'onda nel tempo è il racconto di una solitudine, di un un passato che vuole essere rivissuto e masticato, stanato in ogni luogo abbia cercato di nascondersi, perché per andare avanti è necessario chiudere tutti i conti, nessuno escluso, e poco importa quanto male possa fare.


➳ Angolo dell'autore



Luca Meloni è dottore di ricerca in Culture Classiche e Moderne presso l’Università degli Studi di Torino. Si occupa principalmente di letteratura inglese e dei rapporti tra cinema e letteratura. Attualmente vive a Parigi e 
Come un’onda nel tempo è la sua prima raccolta di pensieri.








xxxxxxxx

Che ve ne pare? A me l'autore ha permesso di leggerlo e spero di farlo presto, le poesie mi stanno interessando parecchio.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...