AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

6 ago 2015

Recensione » Arrivano i pagliacci - Chiara Gamberale

Buongiorno miei cari lettori!
Piano piano mi sto rendendo conto che il mese prossimo è già settembre.. mamma mia:(
Beh, non pensiamoci più. Concentriamoci sulla nuova recensione che vi porto oggi: Arrivano i pagliacci di Chiara Gamberale.
L'ho finito ormai da una settimana ma ho trovato solo ora il momento giusto per pubblicare la recensione.
Ho preso questo libro per puro caso, sono andata in biblioteca (come potete vedere bazzico molto là) con l'intenzione di restituire un libro senza prenderne nessun'altro in prestito ma.. ne ho preso due che erano in bella vista nello scaffale. Uno era un libro che volevo leggere da tempo e l'altro era questo.. che mi ha incuriosito per la copertina. (sì, lo so, non si dovrebbe)
Però mi è andata bene, taaanto bene.
Siccome era un libro preso per caso non mi aspettavo nulla, non avevo nessun pensiero prima di leggerlo.



➳ Titolo: Arrivano i pagliacci
➳ Autrice:  Chiara Gamberale
➳ Casa editrice: Mondadori
➳ Pagine: 196
➳ Data di pubblicazione: 2002, ripubblicato nel 2014 
➳ Prezzo: €15,00

➳ Trama

Allegra Lunare sta per abbandonare la casa in cui ha vissuto vent'anni. Prima di traslocare, scrive una lettera ai futuri inquilini per spiegare il significato degli oggetti che hanno assistito a tutta la sua vita. Ogni angolo della casa, ogni mobile, ogni fotografia racconta una tappa dell'esistenza di Allegra e della sua famiglia, dall'incontro tra il padre e la madre nel fatidico 1977, lui giovane studente rivoluzionario e lei fotomodella americana, alla nascita del fratello Giuliano, afflitto da sindrome di Down, dal tradimento del padre e la fuga della madre fino agli eventi che hanno costretto Allegra a lasciare una casa popolata da ricordi troppo tormentosi.

➳ Recensione

Bene, eccoci qui.
Ho preso questo libro per puro caso, sono andata in biblioteca (come potete vedere bazzico molto là) con l'intenzione di restituire un libro senza prenderne nessun'altro in prestito ma.. ne ho preso due che erano in bella vista nello scaffale. Uno era un libro che volevo leggere da tempo e l'altro era questo.. che mi ha incuriosito per la copertina. (sì, lo so, non si dovrebbe)
Però mi è andata bene, taaanto bene.
Siccome era un libro preso per caso non mi aspettavo nulla, non avevo nessun pensiero prima di leggerlo.
Devo ammettere che ho letto molte recensioni negative che criticavano lo stile confusionario dell'autrice.
Non posso dire di averlo amato ma neanche odiato. Era.. spontaneo. 
Allegra Lunare ha 20 ed una vita incasinata. E lei lo trasmette tramite questo suo linguaggio confuso, come se le si sovrapponessero i pensieri.
Si vede che soffre tanto per colpa del padre. E, onestamente, ci son rimasta male quando si son scoperti i due colpi di scena del libro.
In un certo senso, però, ho concluso il libro con un sorriso. Sapete quando chiudete un libro tranquillamente? Come se tutto era destinato a finire così? Ecco.
Però Allegra è strana. Non so. Come se stesse sempre cercando di spiegarsi ma non riuscisse bene per questo si concentra sugli altri personaggi e su quel sentimento che nutre nei confronti di Leonardo.
I signori Godalla spero l'abbiano capita. Perchè era quello di cui aveva bisogno, di parlare e di essere capita.

Il mio voto: 4 frecce su 5




Nessun commento:

Posta un commento

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...