08 apr 2015

Divergent - Veronica Roth » Recensione

Buonsalve a tutti!
Questo è il primo post che pubblico sul blog. Lo sto inaugurando, quindi.
E qual è il modo migliore per inaugurare un blog che parla di libri? Parlare di un bel libro, ovviamente!

Come primo post, quindi, ho deciso di parlare di Divergent -come avrete già notato dal titolo-.
Alcuni mesi fa non ero molto propensa ad iniziare una serie di questo genere (Sci-fi, Distopico, Fantasy e Young Adult) però devo dire di essermi ricreduta eccome.










 Titolo: Divergent
Serie: Divergent #1
Autore: Veronica Roth
➳ Casa Editrice: DeAgostini
Anno: 2011
➳ Pagine: 480
Prezzo:  €12,90 (ebook € 6,99)






➳ Trama
Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi.
Beatrice deve decidere a quale unirsi, ma la scelta è difficile, soprattutto perchè il test che dovrebbe indirizzarla verso la strada a lei più adatta non solo risulta inconcludente, ma le svela di essere una Divergente. E se reso pubblico, questo segreto potrebbe costarle la vita!
Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, Beatrice si unisce agli Intrepidi: l'addestramento si rivela duro e violento, anche perchè i posti a disposizione per entrare a far parte davvero della fazione sono contati. E -come se non bastasse- Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti...

➳ Recensione



Inizio dicendo che l'ho letto in soli tre giorni. Tre. 
Ad essere onesta non nutrivo poi così tante speranze per questo libro ma devo ammettere che mi sbagliavo, proprio tanto.
Questo libro è stato un mix di varie cose. Al suo interno c'è amore, forza, coraggio.
Adesso spiego un po' che cosa intendo con questi termini che possono sembrare vaghi.
Amore perchè, come si può intuire, al suo interno viene trattata anche una storia d'amore che a dir la verità non mi ha travolto più di tanto. Diciamo che la storia non era incentrata su quello e quindi è giusto e a me, alla fine, è andata benissimo anche così. Questo non ha influito sul mio giudizio. Nient'affatto.
Il punto centrale della storia è un altro e devo dire che viene argomentato abbastanza bene anche se alcune cose sono ancora in sospeso. Per questo, però, ci sono gli altri due libri 'portanti' di questa serie che, a quanto pare, chiariranno i vari dubbi.
Comunque, come ho già detto, nonostante ci sia qualche dolcezza il tutto non è incentrato sull'amore che però attribuisce un non so che di scorrevole all'insieme. Lo rende molto più 'sciolto'.
Forza perchè per tutto il libro il lettore sarà testimone dei cambiamenti di Beatrice ("Tris") che sono dettati soprattutto dalla forza e dal coraggio. La sua scelta non è stata facile e la strada è tutta in salita e questo si nota così come la forza e la volontà che la ragazza ci mette per riuscire a superare una sfida che poi diventa, praticamente, una sfida personale.
Non credo ci sia bisogno di spiegare 'coraggio' perchè il suo significato è racchiuso nella spiegazione della parola precedente.

"Ma le nostre menti si muovono in dieci direzioni diverse. Noi non possiamo essere confinati in un solo modo di pensare, e questo terrorizza chi detiene il comando. Significa che non possiamo essere controllati. Significa che qualunque cosa facciano, noi creeremo sempre problemi" La madre di Tris.

Nonostante ora, ripensandoci, io abbia trovato qualche piccolo difettuccio devo ammettere che è stata una lettura veramente piacevole, ho ripensato alla storia per altri giorni dopo aver finito il libro. Ciò fa capire molte cose.
L'unica cosa che vorrei precisare è che ho notato una leggera mancanza di dettagli  per quanto riguarda il suo addestramento cose che mi avrebbero fatto piacere.

E voi? L'avete letto? Se sì, vi è piaciuto o no? Lasciatemi sapere.


Il mio punteggio finale è: 5 su 5.
Nonostante tutto me ne sono innamorata.




Piccola nota: essendo queste le mie prime esperienze in fatto di blog e recensioni vi chiedo di portare un po' di pazienza per quanto riguarda le recensioni corte ma piano piano migliorerò, davvero.





Nessun commento:

Posta un commento

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...